Ancora un incidente grave che vede coinvolti ciclisti. Stavolta non si tratta di un vero e proprio ciclista di professione, ma di un campione del motociclismo, ovvero Nicky Hayden, centauro americano molto conosciuto nel mondo del motociclismo. Hayden è stato vittima di un grave incidente in bicicletta, quest’oggi verso le 14.00.

Lo statunitense stava passando un pomeriggio in bici, sua altra grande passione, quando sulla strada provinciale Riccione-Tavoleto è stato travolto da un’automobile. A riportarlo è Riminitoday.it. Secondo la testata, Hayden è stato travolto dall’auto e avrebbe sbattuto contro il lunotto anteriore, perdendo i sensi. La bici, accartocciata, è finita nel fosso a lato della strada mentre il motociclista è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Infermi di Rimini dove, sempre secondo Rimini Today, si trova in prognosi riservata.

Ad investire Hayden sarebbe stato un ragazzo di 30 anni di Morciano di Romagna alla guida di una Peugeot 206CC. Nicky Hayden, 36 anni, è stato campione del Mondo 2006 con la Honda, battendo nel mondiale Valentino Rossi. Nel motomondiale ha disputato 218 GP con tre vittorie e 28 piazzamenti sul podio. Dalla passata stagione corre in Superbike con la Red Bull World Superbike Honda.

Ancora incidenti per i ciclisti quindi. A neanche un mese dalla scomparsa di Michele Scarponi, anche lui investito da un veicolo mentre si allenava, è arrivato l’incidente di Chris Froome, di settimana scorsa e ora questo di Hayden. La speranza è che il motociclista possa riprendersi presto e che non si tratti di nulla di serio.

 

CONDIVIDI
Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.