Nipote Gentiloni diventa assessore a Tolentino

paolo-gentiloni-premier

Mentre Paolo Gentiloni è alle prese con le quotidiane responsabilità di un presidente del Consiglio, il giovane nipote Alessandro Massi Gentiloni Silveri è da poco diventato l’assessore all’Urbanistica e all’Istruzione del Comune di Tolentino in provincia di Macerata. Il giovane Gentiloni è stato alle elezioni il più votato della lista ”Tolentino Popolare” a sostegno del sindaco Giuseppe Pezzanesi.

Il nipote di Gentiloni

Alessandro Massi Gentiloni Silveri è figlio di Francesco, cugino del premier Gentiloni. Dopo aver conseguito una laurea in Giurisprudenza, Alessandro Gentiloni è diventato esperto di formazione aziendale prima di seguire le orme di famiglia ed entrare in politica. Attualmente è anche consigliere provinciale a Macerata, mentre nella precedente legislatura era stato consigliere delegato alla Cultura, insomma una carriera scintillante per un trentenne.

La tradizione politica della famiglia Gentiloni

In realtà la famiglia Gentiloni sembra davvero avere nel DNA la politica: infatti, oltre al noto Paolo, anche Francesco, cugino del premier e padre del neo assessore al Comune di Tolentino, ha avuto in passato il ruolo di capogruppo dell’allora Popolo delle Libertà alla Regione Marche. Tanta politica e su diversi fronti nella famiglia Gentiloni i cui rappresentanti sembrano non poter fare a meno di impegnarsi a fondo in tal senso.

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

foreign-fighter-donne-isis-800×445

Chi è Lara Bombonati? La foreign fighter arrestata a Tortona

19420481_10213177080558810_7529974842365404928_n

Torino, Gabriele Cirilli e Mario Venuti al “Parco Dora Live”