Noto: la Chiesa Siciliana lancia iniziative per l’Avvento

Veglia_Avvento_Giovani_Noto_2017[1]

La diocesi di Noto, comune in provincia di Siracusa prepara per sabato 2 dicembre la veglia dell’avvento per i giovani, in piena linea con il tema diocesano dell’anno. Anche per quest’anno quindi, in piena sintonia con il tema dell’anno pastorale 2017/2018 che propone la Diocesi per “una Chiesa vicina ai giovani”. Il tema sarà “Cinque pani e due pesci”: ci si vuole impegnare nel cammino unitario diocesano per far sperimentare ai giovani che la Chiesa è madre e maestra, che li vuole particolarmente bene e vuole dare loro il bene più grande che è il Vangelo.

La paura fa male afferma don Rosario Sultana, Direttore della Pastorale Giovanile della Diocesi di Noto – essa ha a che fare con le ferite che ogni giovane porta con sé, o con quelle che non vorremmo mai ritrovarci a curare”. Così continua il direttore: “Il timore è come la notte, nasconde incertezza, buio, pericolo e induce spesso ad indietreggiare, a tornarsene in casa, in un luogo tranquillo in cui niente ci nuoce”.

Calendario Avvento Noto

Durante la Veglia il messaggio che il direttore della pastorale vuole comunicare ai giovani è “Have no fear”, cioè non avere paura! “Giovane non temere di non piacere, di restare solo, del futuro, di soffrire, di non provare mai l’amore vero. Insomma – continua Sultana – durante la Veglia desideriamo dare una buona notizia, anzi “la buona notizia”: Dio conosce le paure, le intercetta e le rilancia. Lui fa così! Lui ha fatto sempre così!”

Avvento 2017, le iniziative di Noto

Nel contesto ampio della Pastorale Diocesana, il Servizio di Pastorale Giovanile della Diocesi di Noto propone anche quest’anno ai gruppi giovanili parrocchiali, ai movimenti, alle associazioni, a tutti i giovani del nostro territorio un momento significativo di preghiera e riflessione che si terrà il prossimo sabato nella vigilia dell’Avvento, il 2 dicembre 2017, nella Basilica Cattedrale di Noto alle ore 19:30, qui ci incontreremo per la tradizionale Veglia di preghiera: ” Have no Fear” .

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

Espositore Torino For All Venaria Reale

Torino Venaria: inaugurato “Espositore for all” per la disabilità

Esselunga Milano Mostra

Esselunga: a Milano mostra per i sessant’anni di storia