Chef campano e noto personaggio televisivo, che abbiamo apprezzato in popolari trasmissioni culinarie come “Masterchef” e “Cucine da incubo”, questo e molto altro ancora è Antonino Cannavacciuolo, in onda a partire da questa sera 9 gennaio su Nove, con ‘O mare mio.

Si tratta di un viaggio lungo la nostra Penisola, alla scoperta delle tradizioni, dei sapori e delle tecniche di pesca dei vari porti marinari. Prodotto da Endemol per il nuovo canale del digitale terrestre di Discovery Italia, lo show-documentario andrà in onda a partire da questa sera 9 gennaio alle ore 21.10, per quattro lunedì consecutivi.

Tra le tappe che, di puntata in puntata, saranno visitate dallo chef, troviamo: Lerici in Liguria, Porto Cesareo in Puglia, Porticello ed Aci Trezza in Sicilia. Il meccanismo di ogni singolo episodio, vedrà impegnato Cannavacciuolo protagonista di una battuta di pesca, conoscendo le storie di chi ogni giorno fa questo mestiere, scoprendo il pesce tipico del luogo.

antonino-cannavacciulo

La puntata si svilupperà con la ricerca dei tre migliori cuochi amatoriali del Paese, in grado di cucinare un piatto della tradizione locale con ciò che è stato precedentemente pescato.

CONDIVIDI
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.