Omicidio Vicenza, marito uccide moglie a Camisano: Arrestato

arresto-carabinieri

Omicidio in provincia di Vicenza in particolare a Camisano dove un 48enne ha ucciso la moglie e poi si è costituito ai Carabinieri. Tutto è successo nel corso della notte con gli agenti di Polizia che in questi minuti stanno interrogando l’uomo per capire cosa sia successo questa notte nella casa alle porte di Vicenza.

MARITO UCCIDE MOGLIE: I DETTAGLI DELL’OMICIDIO

Secondo una prima ricostruzione molto parziale dei fatti, l’uomo di 47 anni avrebbe accoltellato la moglie di 37 anni di origine colombiana e subito dopo avrebbe chiamato il 112 per costituirsi. Sul posto sono giunti i Carabinieri che hanno preso e ammanettato l’uomo che è stato subito trasportato nella caserma di via Muggia. Sarebbe stata già trovata anche l’arma del delitto, ma sul posto continuano i rilievi del Nucleo investigativo per cercare di dare una spiegazione a quanto è successo.

carabinieri-notte

LE IPOTESI CHE HANNO PORTATO ALL’OMICIDIO

Come detto ancora le motivazioni del gesto non sono state rese note dai Carabinieri e quindi non si esclude nessuna pista a partire da quella passionale oppure da quella dettata dalla gelosia nei confronti della moglie tanto più giovane di lui. Quello che è certo è che la violenza sulle donne non conosce fine.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%