Chi è Oskar Fischinger ? L’inventore dei videoclip

fischinger

Pittore, regista, animatore, ma, soprattutto, genio, ecco chi è Oskar Fischinger, uno degli artisti più importanti del Novecento. Negli anno Venti è stato uno dei primi grandi esponenti del cinema che proprio in quegli anni stava sviluppandosi come medium di massa, ma è ricordato per essere una sorta di precursore dei videoclip musicali: infatti, fu il primo ad avere l’idea di associare immagini alla musica. Google, a centodiciassette anni dalla nascita, dedica a Fischinger un doodle.

Oskar Fischinger: biografia

Nato a Francoforte il 22 giugno 1900, si avvicina al cinema e all’animazione intorno agli anni ’20 in cui cura gli effetti speciali di molte opere cinematografiche tedesche. In questa fase iniziano i suoi studi sulle animazioni fatte di forme astratte e colorate che, ben presto, vengono associate a musica jazz o classica. Da questi studi nascono sedici cortometraggi d’avanguardia che riscuotono subito un certo successo.

Fischinger precursore di Andy Warhol

I suoi lavori sono considerati precursori del cosiddetto ”expanded cinema” e dei ”light show” che spopoleranno, con Andy Warhol in particolare, negli anno ’60 in America. La sua idea di creare animazioni astratte che potessero muoversi a tempo di musica, creando così un effetto di straordinaria bellezza, sarà di esempio per molte generazioni future.

Il successo con la pubblicità e la fuga in America

Le sue animazioni resteranno nella storia, ma a determinare il successo e la ricchezza di Fischinger sarà la pubblicità che lo renderà noto e ricco. Purtroppo, con la salita al potere di Hitler, l’artista è costretto a emigrare negli Stati Uniti per continuare il proprio lavoro che in patria è ora visto come arte degenerata. Non sarà facile l’ambientamento nell’industria cinematografica hollywoodiana e neanche l’esperienza lavorativa con Walt Disney va a buon fine per via di un acceso litigio con il creatore americano che aveva modificato un suo lavoro. Insomma il genio di Fischinger non trovò mai il suo giusto posto nella nascente industria culturale americana, ma certamente un posto nella storia di questa bellissima arte sarà suo per sempre.

 

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

LesercitoDeiSelfie-Arisa

Maurizio Scandurra: “L’esercito del selfie? Una canzone per infanti”

25267

Baby K, nuovo singolo “Voglio ballare con te”: Video e Testo