Padova, Prete fa prostituire una donna: lei lo denuncia

padova

Una storia che sta facendo il giro di Padova e che è finita in Tribunale. E’ quella che vede come protagonisti un prete e una donna, la sua amante, che il parroco, secondo la denuncia di lei, faceva prostituire.

Parliamo al condizionale perché nonostante la denuncia sia stata presentata in maniera ufficiale dalla donna, naturalmente è la giustizia che deve fare il suo corso. Per ora sembra però che il 48enne prete patavino il vizietto di accompagnarsi alla donna, anche in maniera un po’ trasgressiva, non se lo lasciasse sfuggire. Subito dopo la denuncia infatti è stata anche perquisita la canonica dove secondo i giornali locali sarebbero stati rinvenuti: diversi giochi erotici e numerosi film hard.

Il parroco sarebbe indagato per violenza privata e favoreggiamento alla prostituzione, infatti la donna oltre a denunciare comportamenti violenti dell’uomo ha anche ammesso: “Avevo una relazione con lui e qualche volta mi ha fatto anche prostituire”. Per ora ha parlato l’avvocato del prete che ha detto: “Attendiamo di capire che cosa è successo e che cosa gli viene contestato, poi chiariremo tutto”.

prete-prostituzione

Naturalmente ha dovuto prendere la parola anche la Diocesi di Padova perché la storia ha fatto subito il giro della città e non solo visto che è sta diventando di impatto anche nell’intera penisola: “ È una situazione che ci addolora profondamente e ci auguriamo venga fatta tempestiva e piena verità sui fatti. Al momento non abbiamo elementi sufficienti di valutazione per prendere provvedimenti di ordine canonico”.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.