Palermo, cadavere carbonizzato a Villabate: ipotesi Suicidio

cadavere-carbonizzato-villabate-palermo

Eseguita oggi l’autopsia sul cadavere carbonizzato ritrovato nelle campagne di Villabate: si propende per l’ipotesi del suicidio.

Non ne hanno la certezza, ma la Procura di Palermo ritiene che si possa trattare di suicidio. Stiamo parlando del caso del cadavere di Antonino Mannino, 35 anni, ritrovato carbonizzato nelle campagne tra Villabate e Ciaculli, alla periferia di Palermo. L’autopsia non è riuscita a ricavare granchè, dal momento che le ustioni sul corpo erano troppo invasive, ma non ha smentito l’ipotesi avanzata dagli investigatori.

ciaculli-uomo-carbonizzato

L’uomo, infatti, soffriva da tempo di crisi depressive ed era un pregiudicato, arrestato nel 2009 per spaccio di droga. Mannino è stato ritrovato in un furgone di sua proprietà completamente arso dal fuoco e per questo l’equipe diretta dal prof. Procaccianti non è riuscita a far emergere maggiori dettagli con l’esame autoptico. In corso anche un esame tossicologico sui tessuti della vittima, ma non sono attese novità risolutrici. E’ probabile che il caso venga archiviato come suicidio.

ULTIME NOTIZIE DI CRONACA DA PALERMO

[kkstarratings]

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".

wow-milano

Mostre Gratuite a Milano: c’è Dylan Dog al Museo Wow

vele-scampia-secondigliano

Secondigliano: addio alle Vele di Scampia, via all’abbattimento