Palermo, Omicidio Carmela Petrucci: confermato Ergastolo a Samuele Caruso

samuele-caruso-ergastolo

Confermato il verdetto di ergastolo per omicidio già emessa a carico di Samuele Caruso, reo di aver ucciso a coltellate Carmela Petrucci.

Samuele Caruso sconterà il carcere a vita: lo ha deciso la Cassazione, che oggi ha emesso la sentenza dopo l’appello della difesa. L’omicidio, avvenuto il 19 ottobre 2012, aveva sconvolto l’opinione pubblica palermitano. L’assassino voleva uccidere la sorella della vittima, Lucia, che era la sua ragazza e lo aveva lasciato, ma Carmela si frappose e venne colpita da una serie spaventosa di coltellate.

carmela-petrucci

A quattro anni di distanza dall’omicidio di via Uditore, Caruso ha ora 26 anni e dovrà passare il resto della propria vita in carcere. E’ questo quello che ha deciso la prima sezione della corte di Cassazione. La sentenza è arrivata intorno alle 21 ed era decisamente nell’aria. Non sarà una consolazione per la famiglia della povera Carmela, visto che i genitori non riescono ancora a distanza di anni a elaborare un lutto tanto grave, ma sicuramente la giustizia ha fatto brillantemente il suo compito.

Cronaca Palermo, trovato Cadavere in via Maqueda: Omicidio?

 [kkstarratings]

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".