Paola Turci, Testo Canzone: Fatti bella per te | Festival Sanremo 2017

paola-turci

Per il suo atteso ritorno sul palco del Festival di Sanremo, Paola Turci ha scelto il brano “Fatti bella per te”, che porta la firma della stessa artista romana, Giulia Anania, Luca Chiaravalli e Davide Simonetta.

Da martedì 7 febbraio potremo finalmente rivedere al Festival la cantautrice, alla sua decima presenza sanremese, a sedici anni di distanza dalla sua ultima volta in gara con “Saluto l’inverno”. Il brano anticipa l’omonimo disco di inediti “Fatti bella per te”, la cui uscita è prevista per il prossimo marzo. Di seguito il testo del brano riportato dal settimanale TV Sorrisi e Canzoni.

FATTI BELLA PER TE | testo

di P. Turci, G. Anania, L. Chiaravalli, D. Simonetta

Non ti trucchi
e sei più bella
le mani stanche
e sei più bella
con le ginocchia sotto il mento
fuori piove a dirotto
qualcosa dentro ti si è rotto
e sei più bella
sovrappensiero
tutto si ferma
ti vesti in fretta
e sei più bella

E dentro hai una confusione
hai messo tutto in discussione
sorridi e non ti importa niente, niente
se un’emozione ti cambia anche il nome
tu dalle ragione, tu dalle ragione
se anche il cuore richiede attenzione
tu fatti del bene
tu fatti bella per te
per te, per te

Passano inverni
e sei più bella
e finalmente
ti lasci andare
apri le braccia
ti rivedrai dentro una foto
perdonerai il tempo passato
e finalmente ammetterai
che sei più bella

Se un’emozione ti cambia anche il nome
tu dalle ragione, tu dalle ragione
se anche il cuore richiede attenzione
tu fatti del bene
tu fatti bella per te
per te, per te

E sei più bella quando sei davvero tu
e sei più bella quando non ci pensi più

Se un’emozione ti cambia anche il nome
tu dalle ragione, tu dalle ragione
se anche il cuore richiede attenzione
tu fatti del bene
tu fatti bella per te
per te, per te

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

samuel-romano

Samuel, Canzone Festival di Sanremo 2017: Testo di Vedrai

Marco-Masini

Marco Masini, Spostato di un secondo | Testo Canzone Festival Sanremo 2017