Pensioni, Ultime Notizie di Oggi (20 Aprile 2017): Riforma, Ape Sociale e Volontaria

riforma-pensioni

E’ sempre la Riforma a tenere banco tra le ultime notizie, anche di oggi 20 aprile 2017, in tema pensioni. In particolare si vanno chiarendo le posizioni di chi può beneficiare dell’Ape Sociale dopo la pubblicazione del decreto attuativo, mentre in tema di Ape Volontaria è ancora tutto fermo e dal Governo fanno sapere che l’applicazione potrebbe slittare di almeno due settimane. Intanto fuori dall’Italia, in particolare in Brasile, i pensionati scendono in strada contro la Riforma voluta dal Governo Temer.

RIFORMA PENSIONI: CHI AVRA’ DIRITTO ALL’APE SOCIALE?

Dopo che il Governo ha firmato il decreto attuativo sull’Ape Sociale, ora dovrà passare al vaglio del Consiglio di Stato prima di poter essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, si inizia a capire chi potrà beneficiare effettivamente della misura anticipatoria della pensione. E così decine migliaia di lavoratori saranno ora costretti a verificare se la loro posizione possa essere giusta per poter accedere alla misura. Innanzitutto bisogna dire che l’Ape Sociale accompagnerà 4 categorie di lavoratori che si trovano in condizioni di difficoltà: disoccupati, invalidi, soggetti che assistono disabili e quei lavoratori che sono addetti a mansioni gravose). Non sono ricompresi in questa fascia quei disoccupati che lo sono per scadenza di contratto a termine, quindi la richiesta avanzata a suo tempo nel corso dei tavoli concertativi con il Governo da parte dei sindacati non è stata recepita e segna una grave lacuna.

RIFORMA PENSIONI: CHE FINE HA FATTO L’APE VOLONTARIA?

Una delle misure anticipatorie della pensione è l’Ape Volontaria, ma siccome ancora il decreto attuativo non è stato firmato dal Governo si sta facendo strada un possibile slittamento della partenza che era previsto, come per quella Sociale, dal prossimo 1 maggio. Così come anticipato da “Il Sole 24 Ore” infatti la partenza dovrebbe essere ritardata di un paio di settimane visto che è stato lo stesso Marco Leonardi consigliere economico della presidenza del Consiglio dei ministri a sottolineare come esistano dei ritardi in tema di Ape Volontaria e quindi si avranno tempi più lunghi. Cosa manca per dare finalmente il via all’Ape Volontaria? Alcuni regolamenti, una nuova piattaforma elettronica e l’avvio di una convenzione con gli istituti di credito che dovranno versare il prestito ai pensionati.

pensioni-news

PENSIONI ULTIME NOTIZIE: IN BRASILE I PENSIONATI SCENDONO IN PIAZZA

Intanto dando uno sguardo a cosa succede fuori dall’Italia sul tema pensioni dobbiamo soffermarci sul Brasile dove ci sono stati scontri dinanzi al Congresso di Brasilia per via delle manifestazioni contro la Riforma della pensioni che è stata voluta dal Governo guidato da Michel Temer. Nel testo si vuole alzare l’età pensionabile a 62 anni per le donne e 65 per gli uomini e alcuni ex agenti del sindacato di polizia hanno fatto irruzione nel Congresso dove si stava discutendo la Riforma con i poliziotti che hanno dovuto spray urticante e granate stordenti per poter calmare la furia dei pensionati.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

ikea

Balenciaga copia la borsa di Ikea (Foto)

oroscopo

Oroscopo di Oggi (20 Aprile 2017): Paolo Fox