Pietro Grasso, leader LeU: “Aboliamo le tasse universitarie”

Grasso
Fonte foto TP24

ROMA –  Il leader del partito Liberi e uguali Pietro Grasso si è lanciato in promesse che, a suo dire, saranno rispettate. In occasione dell’assemblea nazionale che si tiene nella Capitale, tante sono le affermazioni degne di nota dell’ex magistrato. “Aboliremo le tasse universitarie” è la frase di Grasso che ha suscitato più scalpore al momento.

 

PIETRO GRASSO E LE AFFERMAZIONI ALL’ASSEMBLEA NAZIONALE

“Aboliamo le tasse  universitarie con 1,6 miliardi. Si tratta di appena un decimo delle risorse che l’Italia spende per finanziare attività dannose per l’ambiente. E’ una proposta concreta, realizzabile” ha affermato il Presidente del Senato Grasso. “Avere un’università gratuita, come avviene già in Germania e tanti altri Paesi europei, significa credere davvero sui giovani, non a parole ma con fatti concreti. Ne beneficerà il Paese: dare a tutti la possibilità di studiare, mettere in moto la genialità e le intelligenze significa allargare il nostro orizzonte e rendere l’Italia più competitiva”.

Grasso-Pietro

Le affermazioni del leader di Liberi e uguali non si fermano però solo all’ambito universitario. Obiettivo primario del partito è anche il tema del lavoro.

«Altri aboliscono le tasse, noi aboliamo il precariato. Ma le tutele non servono a nulla se non c’è il lavoro. E allora dobbiamo investire lì dove il lavoro possiamo davvero crearlo».

E ancora :

«Ci aspettano settimane di intensissimo lavoro: è solo l’inizio per cambiare l’Italia, per dare una svolta. Vedo gente rassegnata, impaurita, delusa, con lo sguardo basso. I populismi soffiano sulle paure e noi abbiamo il coraggio di reagire e porre rimedio a tutto ciò. Siamo eredi degli uomini e delle donne che 70 anni fa ci liberarono dal fascismo dandoci la libertà, siamo orgogliosi di credere nella democrazia parlamentare e pronti a lottare fino in fondo per realizzare i principi della costituzione»

GRASSO E L’APPELLO AI CITTADINI

Nella fase conclusiva del suo discorso il Presidente del Senato si rivolge, indirettamente, ai cittadini:

«Useremo ogni minuto per parlare ai cittadini delle nostre proposte. Lo faremo per ridare speranza al Paese con proposte serie e concrete a differenza delle irrealizzabili favole degli altri partiti. Se ne sono sentite: Renzi ha detto di voler abolire il canone Rai dopo averlo messo in bolletta. Berlusconi ne ha dette troppe, non riesco a pensare alla più clamorosa. Il discorso vale anche per Salvini e per i Cinque stelle. Siamo l’unica alternativa credibile».

Classe 1992, molisana e studentessa di Giurisprudenza. Aspirante giornalista con la passione per la cronaca ,specialmente nera.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lotteria Italia

Lotteria Italia Numeri Biglietti Vincenti: Primo Premio ad Anagni

ospedale

Sanremo: quarantunenne muore a causa del morbillo