Pif Contro Crocetta per i Disabili Abbandonati (Video)

pif-contro-crocetta-video

Dopo il polverone alzato da Le Iene con il servizio andato in onda qualche giorno fa dal titolo “Disabilità e menefreghismo”, l’assessore siciliano Gianluca Micciché si è dimesso, ma la protesta di quanti hanno seguito e preso a cuore la storia dei due fratelli Gianluca e Alessio Pellegrino, costretti sulla sedia a rotelle, continua.

Il servizio de Le Iene e la storia dei fratelli Pellegrino

Nel servizio di Cristiano Pasca andato in onda il 19 febbraio 2017 è stata raccontata di nuovo la storia dei fratelli Pellegrino (già conosciuti in un video precedente). Costretti entrambi sulla sedia a rotelle, avrebbero bisogno di assistenza 24 ore su 24, ma dalla Regione Sicilia hanno avuto soltanto la disponibilità per 3 ore giornaliere. Dopo un primo servizio de Le Iene, i due ragazzi hanno ricevuto 5 ore di assistenza invece che 3, ma niente più di questo. Dopo aver sentito “traballare la propria poltrona”, Micciché ha strizzato l’occhio ai fratelli Pellegrino dicendo loro che l’assistenza 24h poteva anche arrivare se lo aiutavano a restare al suo posto. Lo scandalo, arrivato alla gente, ha spinto Micciché a dimettersi e lasciare il suo posto dopo la messa in onda del dervizio de Le Iene.

La protesta di Pif

Oggi, 21 febbraio 2017, numerose le persone che si sono riunite alla Regione per protestare in favore dei disabili. Tra questi anche il regista Pier Francesco Diliberto, in arte Pif che, anche lui presente alla mobilitazione, ha espresso il proprio parere riguardo a Crocetta. “E’ finita la pazienza –ha detto Pif chiamando in causa Crocetta- Non ci sono più margini di trattativa. Se non è capace di trovare i fondi si dimetta” Il video, postato all’istante sul web è diventato virale, scatenando l’indiganzione di tutta Italia.

ECCO IL VIDEO DI PIF

portopalo

I Fantasmi di Portopalo con Beppe Fiorello, Seconda Puntata: Anticipazioni

carnevale-di-putignano

Carnevale 2017 Putignano: Programma, Eventi e Sfilate