Pontedera Investito dal Treno, morto un uomo: ipotesi suicidio

pontedera-investito-treno

A Pontedera, in provincia di Pisa, un uomo è stato investito dal treno sulla linea Firenze-Livorno ed è morto sul colpo, subito in considerazione l’ipotesi del suicidio. Tragico avvenimento in Toscana, dove alla stazione di Pontedera c’è stata una vittima nell’incidente che ha coinvolto un treno. Secondo la prima ricostruzione, il treno non ha potuto far nulla, dal momento che la vittima (un uomo di 55 anni) si trovava sui binari.

Gli inquirenti non escludono l’ipotesi del suicidio, dopo aver sentito le testimonianze di alcuni presenti, ma nessuna eventualità può essere tralasciata, anche quella di un malore che ha portato la vittima a finire sui binari. La circolazione nella tratta Pisa-Empoli-Firenze è rimasta bloccata anche fino a dopo le 12 (l’incidente è avvenuto intorno alle 9), mentre da pochi minuti è stata ripristinata la regolarità nelle corse.

morto-pontedera-treno

Nel tratto interessato dal tragico incidente possono esserci variazioni e ritardi da 10 a 150 minuti, o addirittura cancellazioni, in attesa che tutto torni alla normalità. Seguono aggiornamenti sull’identità della vittima.

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".