Protesta Taxi e Bus Roma oggi: ecco perché

La protesta ha creato disagi e ritardi di alcune linee ATAC circolanti nella zona di Piazza Venezia, parterre della manifestazione

protesta_taxi_roma

Roma è stata svegliata da una furente protesta iniziata alle 6.45, quando oltre 20 pullman turistici hanno bloccato piazza Venezia per manifestare contro il nuovo progetto del Campidoglio che dal 1 gennaio 2019 vieterà l’ingresso dei torpedoni nel Centro Storico.

La protesta ha causato non solo la chiusura di via del Teatro Marcello in direzione piazza Venezia, ma anche il ritardo di alcune linee ATAC, quali: H-30-40-44-46-51-60-62-63-64-70-80-81-83-85-87-118-160-170-492-628-715-716-781-916.

Ulteriori disagi sono nati con la manifestazione indetta dai tassisti che alle 09:30 hanno presidiato Piazza Madama in attesa della votazione Emendamento Ncc al Senato, dove già un gruppo di quest’ultima categoria ha organizzato una protesta. Frattanto la situazione della Metro A è variabile, con le stazioni di Barberini e Spagna che funzionano a tratti e Repubblica che è tuttora chiusa.

Cosa prevede il “piano pullman”

Il “piano pullman” è stato voluto fortemente dall’amministrazione M5S per limitare la circolazione dei torpedoni nel centro storico di Roma, vietare il parcheggio nei pressi del Colosseo e indire nuovi carnet d’ingressi con tariffe che arriveranno a 26mila euro. Tutto questo a partire dal 1°gennaio.

 

 

 

Scritto da Veronica Mandalà

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

olio.oliva

Ricette dolci: l’olio extravergine d’oliva

nuovo spot google

Mamma Ho Perso l’Aereo: Kevin nella pubblicità Google (VIDEO)