Province Qualità Vita 2016: la Classifica completa

aosta-qualita-vita

Diffusa l’indagine del Sole24Ore sulla qualità della vita nelle provincie Italia; a primeggiare la classifica è Aosta, seguita da Milano; sul gradino più basso del podio Trento. L’anno scorso invece il primato era di Bolzano. In generale, le città del centro Nord continuano a dominare la classifica, mentre quelle del Sud continuano a essere nelle retrovie: l’ultimo posto è di Vibo Valentia, preceduta da Reggio Calabria (ultima l’anno scorso)

Ma prima di esaminare nel dettaglio la classifica, vediamo i requisiti presi in considerazione: Affari, lavoro e innovazione; Reddito, risparmi e consumi; Ambiente, servizi e welfare; Demografia, famiglia, integrazione; Giustizia, sicurezza, reati; Cultura, tempo libero e partecipazione. La capolista Aosta è prima in due categorie: reddito-risparmi- consumi e demografia-famiglia-integrazione.

milano-qualita-vita

Milano è invece prima per quanto riguarda la categoria Affari-lavoro-innovazione; Belluno invece, che è la quarta classificata nella graduatoria, è prima nella categoria giustizia-sicurezza-reati. A primeggiare la categoria ambiente-servizi-welfare è Livorno, quattordicesima nella classifica generale (balzo di tredici posizioni rispetto all’anno scorso). Invece per quanto riguarda la categoria tempo libero-partecipazione svetta la capitale, Roma, che nella classifica generale è tredicesima e guadagna tre posti rispetto allo scorso anno.

Per trovare la prima città del Sud (a parte Cagliari 57esima) bisogna arrivare al 79esimo posto con Isernia. Tra le metropoli meridionali, la prima è Bari 85esima; quindi Catania al 94esimo, Palermo alla posizione numero 99 e ultima Napoli al quart’ultimo posto in assoluto nella classifica, chiusa da Caserta, Reggio Calabria e Vibo Valentia. In questo link trovate la classifica dettagliata.

Mercatini di Natale 2016 a Milano: Programma, Date e Orari