Quarto Grado, Stasera su Rete 4: Anticipazioni e Ospiti (17 Marzo 2017)

quarto-grado-programma-tv

Questa sera nuova puntata di Quarto Grado, in onda alle 21.15 su Rete 4. Il programma di approfondimento sui casi di cronaca nera italiana condotto da Gianluigi Nuzzi ed Elena Tambini, parlerà questa sera di diversi casi di cronaca italiana che ancora tengono al vaglio gli inquirenti: le anticipazioni e gli ospiti. Il caso principale che verrà trattato stasera è quello di Marco Vannini, ucciso qualche mese fa. Un caso che ha fatto scalpore e che ancora oggi viene seguito con tanta attenzione dai media.

QUARTO GRADO: ANTICIPAZIONI

Davanti alla prima corte d’Assisi di Roma, in occasione del processo per la morte di Marco Vannini, i consulenti della procura hanno dichiarato che Marco Vannini, il giovane che ha perso la vita nell’abitazione della famiglia Ciontoli, si sarebbe potuto salvare qualora i soccorsi fossero stati celeri. Da ciò, si evince che il ritardo nella chiamata dei soccorsi sarebbe risultato determinante per le tragiche conseguenze riportate di lì a poco dal giovane Marco e che gli sarebbero costati la vita. Insomma si proverà a capire meglio questa situazione abbastanza particolare.

Quarto-Grado-Nuova-Presentatrice

QUARTO GRADO: GLI OSPITI

Nella puntata di questa sera, inoltre, si parlerà anche di un altro omicidio importante, quello di Antonella Lettieri, uccisa il giorno dell’8 marzo a Cirò Marina (Crotone). La vittima è stata uccisa da un’arma da taglio ma ancora gli inquirenti non hanno dato un volto ed una identità all’assassino, nè un eventuale movente che avrebbe potuto spingere qualcuno ad eliminare la ragazza. Evidentemente l’assassino però, si nasconde tra parenti o amici stretti della ragazza, che avrebbe aperto le porte di casa a qualcuno che conosceva bene.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.