Raige e Giulia Luzi a Sanremo 2017 | Testo Canzone: Togliamoci la voglia

raige-giulia-luzi

Saliranno in coppia sul palco del Teatro Ariston per il Festival di Sanremo Raige e Giulia Luzi hanno scelto il brano “Togliamoci la voglia”, firmato dallo stesso Alex Vella con Zibba, Antonio Iammarino e Luca Chiaravalli.

Da martedì 7 febbraio potremo finalmente ascoltare il duetto che rappresenta la prima presenza sanremese per entrambi gli artisti. Il brano anticipa la riedizione di “Alex per Raige ed il secondo omonimo album di inediti “Togliamoci la voglia” per Giulia Luzi, con entrambe le uscite attese per il prossimo 10 febbraio. Di seguito il testo del brano riportato dal settimanale TV Sorrisi e Canzoni.

Togliamoci la voglia | testo

di A. Vella, S. Vallarino, A. Iammarino, L. Chiaravalli

Cosa c’è che non hai che vorresti avere
cosa c’è che ti vuole e lo lasci andare
cosa c’è che ti tocca e non puoi toccare
cosa c’è che ti frena e c’è da saltare

Togliamoci la voglia stanotte
ascoltiamo questo istante
e se non ci pensi sarà più forte
se qualcosa resta, resta qua
togliamoci la voglia stanotte
comunque mi perdonerei
a me capita con te
a me capita con te

Cosa c’è che comincia e tu devi andare
cosa c’è che è in discesa se vuoi salire
cosa c’è di sbagliato a sentirsi giusti
tipo adesso io e te e fuori tutti
cosa c’è di importante tienilo a mente
tipo io e te, il resto non ci fotte niente

Togliamoci la voglia stanotte
ascoltiamo questo istante
e se non ci pensi sarà più forte
se qualcosa resta, resta qua
togliamoci la voglia stanotte
comunque mi perdonerei
a me capita con te
a me capita con te

Non facciamo finta che non sia normale
quando senti tutto, tutto quanto vale
a me capita con te
a me capita con te
non facciamo finta lo sai che ci fa male
quando ci sei dentro poi dove vuoi andare
a me capita con te
a me capita con te

Di fare l’alba come se fosse
la prima volta che lo faccio
ridere di gusto
avere tatto
a me capita con te
di non sentire la sveglia
di avere fretta
di capire che la casa
è qualcuno che ti aspetta
a me capita con te
di non avere fame
di avere sete
di non sapere più che fare
e ora togliamoci la voglia
togliamoci i vestiti
ci vuole un gran coraggio ad essere felici
a me capita con te

Togliamoci la voglia stanotte
ascoltiamo questo istante
e se non ci pensi sarà più forte
se qualcosa resta, resta qua
togliamoci la voglia stanotte
comunque mi perdonerei
a me capita con te
a me capita con te

Bruciamo forti questa notte
fari sopra un promontorio
il mare bussa sugli scogli
e il vento taglia, rasoio
a me capita con te
di non vedere le stelle cadere
ma nascere
e di arrivare ad amare le chiacchiere
di capire un po’ di gossip
non pensare ai presupposti
di averti a tutti i costi
a me capita con te
a me capita con te
a me capita con te

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.