Rapina in Villa a Trieste: muore un settantenne, moglie si salva

Polizia Rapina Trieste

É finita male una rapina a Opicina, frazione di Trieste. Alle 8:10 di questa mattina é stato trovato da un operaio della zona il corpo del proprietario della villa. Nel giardino.

Aveva 70 anni. La moglie é sotto choc. La madre della vittima che viveva con loro si trova all’ospedale di Cattinara. Avevano tentato di soffocarla i malfattori e lei si è finta morta. La rapina é avvenuta nella notte tra il 19 e il 20. Il settantenne é stato trovato solo giorni dopo.

Secondo la ricostruzione i malfattori dopo essere entrati nell’ abitazione o sono stati sorpresi dai proprietari, o hanno opposto resistenza. E avrebbero usato violenza. Sulle cause del decesso del settantenne non sono ancora chiare se dovute a una colluttazione o a un malore dovuto alla rapina e anche se i soccorsi sono stati tempestivi non c’è stato nulla da fare per lui.

Sono in corso le indagini della Polizia di Stato e della polizia Scientifica per poter identificare gli aggressori.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%