Razzi si candida con la Lega per riaprire le case chiuse

Le parole dell’ex senatore di Forza Italia Antonio Razzi, intervistato da Radio Cusano Campus.

Elezioni politiche, Razzi

Sono giorni di tensione per l’Italia. Tra le accuse da parte di alto tradimento al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella da svariati esponenti politici e l’atteso responso del premier incaricato Carlo Cottarelli, trovano spazio anche le dichiarazioni di noti esponenti politici.

Elezioni politiche, Razzi: pronto a candidarsi con la Lega

Ad attirare l’attenzione, in questo caso, sono le parole dell’ex senatore di Forza Italia Antonio Razzi, intervistato da Radio Cusano Campus.

“Ricandidarmi alle prossime elezioni? Io sono pronto, nella vita bisogna essere sempre pronti per andare avanti. Chi si ferma è perduto. Ci sono tantissime possibilità che io mi candidi con la Lega. Ho sempre sostenuto e sostengo Berlusconi, ma lo chiamo sempre per incontrarlo e lui non mi risponde”.

Elezioni politiche, Razzi: i rapporti con Salvini

Alla domanda su quali siano i rapporti con il leader della Lega Matteo Salvini, Razzi risponde.

 “Io alla fine per fare del bene al Paese e ai cittadini posso scegliere la Lega, perché Matteo mi conosce molto bene. Salvini è stato con me in Corea, sa quanto valgo. Potrebbe approfittare della mia amicizia con la Corea del Nord. Tra me e Salvini è scattato subito un feeling di amicizia da quando siamo partiti insieme per la Corea”.

Elezioni politiche, Razzi: “Prima gli italiani”

“Prima gli italiani? Lo dico convintamente, ci mancherebbe altro. Per me è sempre stato così e sarà sempre così. I tedeschi ci hanno dato degli scrocconi? Si sciacquassero la bocca prima di parlare degli italiani, si dovrebbero stare zitti, ne hanno combinate di cotte e di crude in tutto il mondo. Mio padre è stato prigioniero in Germania”.

Razzi inoltre conclude dichiarando che:

“Un’altra battaglia che accomuna me e Salvini è quella per la riapertura delle case chiuse. Io e Matteo la faremo insieme per il bene del Paese e per il bene di tutti”.

Classe 1992, molisana e studentessa di Giurisprudenza. Aspirante giornalista con la passione per la cronaca ,specialmente nera.

toulouse lautrec

Henri de Toulouse-Lautrec: arte, poetica e vita mondana dell’artista bohémien

Iliad cos'è app funzioni

Iliad: L’Offerta che Spiazza il Mercato degli Operatori Telefonici, I Dettagli