Morta Roberta Alloisio, aveva 53 anni la cantautrice genovese

roberta-alloisio

E’ morta stamattina all’eta di 53 anni la cantautrice Roberta Alloisio. La donna è stata colta da un malore improvviso che ne ha causato il decesso. La Alloisio, nata a Torino, era genovese d’adozione, avendo vissuto gran parte della sua vita in Liguria e anche la sua formazione professionale è avvenuta a Genova. La musica italiana piange una grave perdita.

LA VITA E LA CARRIERA DI ROBERTA ALLOISIO

Roberta Alloisio, aveva vinto nel 2011 la targa Luigi Tenco, un premio molto significativo per i cantautori. Un infarto l’ha stroncata improvvisamente stamattina quando era nel suo appartamento del centro storico di Genova. Lascia il marito, l’attore Flavio Bonacci e una figlia. Era la sorella del cantautore e drammaturgo Gian Piero Alloisio. Nel 2000 aveva partecipato al concerto evento Faber, in onore di Fabrizio De Andrè, e spesso ricordava Luigi Tenco nella sua discografia.

E’ stata inoltre protagonista di una lunghissima serie di spettacoli dalle finalità sociali e culturali. Con l’album “Xena Tango”, di cui si è avvalsa della collaborazione di Carlo Marrale, Umberto Bindi, Ivano Fossati e Vittorio De Scalzi, nel 2015 è stata nuovamente candidata alla Targa Tenco.

Attualmente collaborava con il Suq Festival e ad annunciarne la scomparsa, proprio la direttrice del Suq Festival stamattina, Carla Peirolero. Roberta Alloisio è morta stamattina intorno alle 8.00. La musica italiana perde sicuramente una persona importante e di spessore.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.