Salvini a Beppe Grillo: “Sull’immigrazione benvenuto”

salvini-contro-fidel-castro

Si è parlato tanto in questi giorni del possibile asse che si potrebbe venire a creare tra Lega Nord e Movimento Cinque Stelle. Smentito da entrambe le parti l’ipotesi di un incontro tra Salvini e Casaleggio, quest’oggi il leader del ”Carroccio” apre a Beppe Grillo apprezzando la presa di posizione sull’immigrazione.

Salvini: “Ascolterò tutti, non dico no a nessuno”

In occasione di un intervista rilasciata a Tgcom 24, Matteo Salvini ha avuto abbondantemente modo di parlare delle strategie per il futuro. Per il segretario della Lega in primo piano ci sono i ballottaggi della prossima settimana, poi si parlerà di alleanze. “Della legge elettorale e di Grillo, parleremo dal 26 giugno in poi. Ascolterò tutti, non dico no a nessuno“, questa è stata la risposta di Salvini a chi gli chiedeva del futuro suo e del suo partito.

Salvini: “L’alleanza naturale e quella di centrodestra”

Ovviamente, per la Lega però prioritario resta l’asse con Silvio Berlusconi all’interno dello scenario di centrodestra e lo ha tenuto a sottolineare anche nell’intervista su citata in cui definisce ”alleanza naturale” quella con il centrodestra, anche se è aperto a chiunque sposi le posizioni del suo partito, come ha fatto, per esempio, Virginia Raggi con la presa di posizione sull’immigrazione fatta a Roma qualche giorno fa. Insomma l’ingresso dei pentastellati nel centrodestra non è un’ipotesi così peregrina.

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

senato

Ius Soli legge: Cosa prevede il provvedimento incardinato al Senato?

londra-spari-parlamento

Londra, a Westminster arrestato uomo armato di coltello