Salvini contro Bello Figo: “Lo manderei a raccogliere banane”

salvini-contro-bello-figo

Salvini a ruota libera in un’intervista a La Zanzara, se la prende anche con Bello Figo: “Lo manderei a raccogliere banane”. Faranno discutere le parole di Matteo Salvini, intervenuto oggi pomeriggio a La Zanzara, trasmissione radiofonica condotta da Giuseppe Cruciani su Radio 24.

Il leader della Lega si scaglia contro i migranti e soprattutto se la prende con le politiche di accoglienza degli ultimi governi: “Bisogna salvare chiunque in mezzo al mare, ma poi riportarlo indietro. Bisogna scaricarli sulle spiagge, con una bella pacca sulla spalla, un sacchetto di noccioline e un gelato”.

matteo-salvini

Quindi se la prende col capo dipartimento Morcone: “Non possiamo ospitare tutta l’Africa in Italia. Morcone aiuta i delinquenti e favorisce l’immigrazione clandestina. Morcone è un prefetto che invece di tutelare l’ordine pubblico si preoccupa di spalmare casini in giro per l’Italia, è uno che dovrebbe cambiare mestiere”.

Infine, non mancano offese al rapper di origini ghanesi Bello Figo, fenomeno del web per la sue canzoni dissacranti e solo a una prima lettura favorevoli all‘immigrazione,che però fanno indignare chi guarda i suoi video con superficialità: “Figo lo manderei a raccogliere il cotone. E anche i pomodori, le arachidi e le banane”.

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".