Sandra Milo, Oggi Compleanno: Biografia e Carriera

sandra-milo

E’ una data speciale per Sandra Milo, nota attrice e conduttrice televisiva italiana, che oggi festeggia il suo ottantaquattresimo compleanno. Una vita spesa davanti alla macchina da presa, recitando in diverse pellicole con gli attori ed i registi più importanti del nostro Paese. Di seguito la biografia e la carriera dell’artista.

BIOGRAFIA DI SANDRA MILO

Nata a Tunisi l’11 marzo del 1933, Salvatrice Elena Greco si avvicina al mondo della recitazione sin da giovanissima, all’età di ventidue anni debutta sul grande schermo nel film “Lo scapolo”, recitando accanto ad Alberto Sordi. Seguono film di successo come: “Lo specchio a due facce”, “Totò nella luna”, “Vite perdute“, “Il generale Della Rovere”, “Adua e le compagne”, “Fantasmi a Roma”, “8½”, “Giulietta degli spiriti”, “L’ombrellone”, “Frenesia dell’estate”, “La visita”, “Cenerentola ’80”, “Il cuore altrove”, “Happy Family” e “Prima di lunedì”.

LA CARRIERA DI SANDRA MILO

Nel corso della sua longeva carriera, l’attrice ha collaborato con i più grandi artisti italiani, da Federico Fellini a Vittorio De Sica, passando per Alberto Sordì, Totò, Nino Manfredi, Virna Lisi, Ugo Tognazzi, Roberto Rossellini, Marcello Mastroianni, Eduardo De Filippo, Vittorio Gassman, Claudia Cardinale, Dino Risi, Giulietta Masina, Enrico Maria Salerno, Pupi Avati e Johnny Dorelli. Alla sua attività cinematografica, Sandra Milo ha sempre alternato una massiccia presenza sul piccolo schermo, che ha fatto crescere la sua popolarità grazie a programmi cult come: “Studio Uno”, “Ci vediamo stasera”, “Tam Tam”, “Piccoli fans”, “L’amore è una cosa meravigliosa”, “Giorno di Festa”, “Ritorno al presente” e la settima edizione deL’isola dei famosi”.

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.