Santo del Giorno 15 febbraio: Santa Giorgia e Santi Faustino e Giovita Martiri

Santi-Faustino-e-Giovita

La Chiesa oggi 15 febbraio festeggia Santa Giorgia, ma anche i Santi Faustino e Giovita Martiri. Giorgia, è stata una chierica francese, nata e vissuta a Clermont attorno al 500. Le poche notizie che si hanno sulla Santa arrivano da Gregorio di Tours, che ne parla nel suo De Gloria confessorum; rifiutando di sposarsi, ella avrebbe condotto vita eremitica in campagna, pregando e digiunando.

Secondo la leggenda, durante il suo funerale uno stormo di colombe seguì il feretro mentre veniva portato in processione al cimitero, e rimase a vegliare la tomba per il resto del giorno. I suoi resti potrebbero trovarsi nella chiesa di San Cassiano di Clermont. Il Martirologio Romano ne fa menzione al 15 febbraio, giorno in cui la iscrive anche il Proprio di Clermont.

Oggi si festeggia anche i Santi Faustino e Giovita Martiri, vissuti attorno al 120 d.C., quando a Roma vi era il regno dell’Imperatore Adriano. La loro conversione viene attribuita al vescovo Apollonio, lo stesso che poi ordina Faustino presbitero e Giovita diacono. Il loro successo nella predicazione, però, li espone all’odio dei maggiorenti di Brescia che invitano il governatore della Rezia Italico a eliminare i due col pretesto del mantenimento dell’ordine pubblico. Sono i patroni di Brescia.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.

Programmi TV Stasera

Programmi Tv di Stasera (15 febbraio 2017): Guida Rai, Mediaset e La7

valeria-farinacci

Valeria Farinacci, Video Intervista dopo Sanremo 2017