Santo del Giorno 30 aprile: San Pio V

san-pio-v

Una giornata molto importante per la Chiesa Cattolica che oggi festeggia in onore di San Pio V, un santo conosociuto come patrono di Cattolica e Malta. In suo onore, oggi, ci sono tantissimi festeggiamenti.

SAN PIO V: LA STORIA DELLA SUA VITA

San Pio V nacque nel 1504 con il nome di Antonio Ghislieri nei pressi della città che oggi conosciamo come Alessandria. Sin dall’età di 24 anni, diventò sacertote, e il suo comportamento retto ed austero lo portarono presto ad una veloce carriera all’interno del mondo della Chiesa. Nel 1550 ricoprì l’importante ruolo di Commissario Generale per l’Inquisizione Romana, ma quando nel 1566 divenne Papa, la sorpresa fu generale, sia fuori che dentro l’ambiente ecclesiastico.

Nelle sue vesti di Papa Pio V ricoprì un ruolo sorprendentemente importante, perché riportò la Curia tutta a costumi conformi alla rigida moralità cristiana. Pio V si rivelò inflessibile nel punire i comportamenti errati e impuri, arrivando addirittura al carcere. Il lascito più importante dato da Pio V fu comunque la Lega Santa, che portò alla sconfitta di mussulmani nella battaglia di Lepanto. Ad ogni modo Pio V è il simbolo dell’ortodossia e fu una delle principali figure promotore della Controriforma. Morì nel 1572 e fu proclamato santo nel 1712.

SAN PIO V, PATRONO DI CATTOLICA E MALTA

Grande festa a Cattolica in onore di San Pio V, una festa che però si concentra sulle manifestazioni religiose, e proprio in onore alla rigida ortodossia del santo, non prevede nessun festeggiamento “profano”. San Pio è patrono anche di Malta, perché il pontefice risultò avere un ruolo decisivo a favore dei Cavalieri del Sacro Ordine, durante il periodo della guerra contro gli Ottomani.

rino-zurzolo-morto

Morto Rino Zurzolo, aveva 58 anni il musicista di Pino Daniele

Le-iene-teo-mammuccari-ilary-blasi

Le Iene: Anticipazioni e Servizi di Stasera (30 aprile 2017)