Savona: centro storico vietato ai cani, così stabilisce il sindaco

savona-centro-storico-vietato-cani

Decisione singolare del Comune di Savona: alcune zone del centro storico saranno interdette ai cani ed ai propri bisogni. La decisione è arrivata dopo le tante proteste di cittadini e commercianti stufi di vedere i marciapiedi e le zone pubbliche sporcate da escrementi di animali.

Il provvedimento drastico nelle intenzioni è rivolto ai padroni incivili, ma nella fattispecie rischia di penalizzare molti proprietari di cani che sono sempre muniti di tutto il materiale per garantire il decoro urbano.

La sindaca Ilaria Caproglio si difende: “Non è un divieto di transito dei cani nel centro storico – spiega Caprioglio – basta che i padroni facciano fare al cane i bisogni nelle strade e non sui marciapiedi e poi puliscano”.

Le multe saranno stabilite dai 50 ai 500 euro per i padroni incivili.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Pizzeria Da Michele Milano Info

Apertura Pizzeria da Michele a Milano: tutte le info

Oasis

Reunion Oasis: Liam e Noel Gallagher hanno fatto pace!