Sciopero 8 marzo 2017: Roma, Torino, Milano, Napoli e Firenze

sciopero-torino

E’ sciopero generale e generalizzato quello che va in scena oggi 8 marzo 2017 nelle principali città italiane. Da Roma a Milano, da Torino a Napoli passando per Firenze si ferma l’Italia.

QUALI SONO I MOTIVI DELLO SCIOPERO?

I motivi dello sciopero dell’8 marzo 2017 si possono reperire nel manifesto di convocazione che è stato firmato dal “Movimento Internazionale delle Donne” che in occasione della Festa delle Donne di oggi ha voluto fare qualcosa di attivo contro la violenza di genere. In Italia l’appello è stato raccolto dal “Movimento non una di meno” che sul proprio sito internet ha ribadito che anche l’estensione del lavoro al genere femminile vuol dire rifiuto della violenza in tutte le sue forme: oppressione, sfruttamento, sessismo, razzismo, omo e trans fobia. E così all’appello ha aderito in maniera attiva anche le sigle sindacali che si sono riconosciute nel “Lottomarzo”: Usi, Slai Cobas, Cobas, Confederazione dei Comitati di Base, Usb, Sial Cobas, Usi-Ait, Sgb, Flc e Cgil.

SI FERMANO I MEZZI PUBBLICI E NON SOLO

E così per 24 ore ci sarà uno sciopero generale e generalizzato che tocca innanzitutto i mezzi pubblici nelle grandi città italiane a partire da Milano con tram e metropolitane ferme tra le 8.45 e le 15.00 e dalle 18.00 a fine servizio. A Roma è l’Atac a scioperare con fasce di garanzia fino alle 8.30 e dalle 17.00 alle 20.00. Non meglio la situazione a Napoli dove Anm fa sapere che le fasce di garanzia durante lo sciopero sono dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17 alle 20. A Firenze la mobilitazione è prevista dalle 10.00 alle 18.00. Infine in questa nostra carrellata tra le città più importanti resta Torino in cui si segnalano fasce protette dalle 8.45 alle 9.30 e dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 17.15 alle 18.00.

Sciopero trasporti

SI FERMANO ANCHE TRENI, AEREI E SCUOLA

Ma lo sciopero dell’8 marzo continua per i treni con Trenitalia che ha annunciato possibili problemi e cancellazioni dalla mezzanotte del 7 marzo fino alle 21.00 dell’8 marzo: glu unici treni che dovrebbero viaggiare sono le Frecce. Gli aerei hanno come orario di sciopero lo stesso previsto per i treni con fasce di garanzia previste dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Per la scuola si fermano i lavoratori Flc-Cgil con problemi per le lezioni e con un corteo previsto a Roma per le ore 17.00.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.