Sciopero Treni 17 marzo 2017: lo Stop è una Bufala?

sciopero-generale-treni

Nuovo sciopero nazionale dei trasporti previsto nel week end. A farne le spese ancora una volta i treni, che da sabato 18 marzo 2017 a lunedì 20 marzo saranno fermi, pur garantendo una fascia protetta ai viaggiatori. Quindi lo sciopero previsto per domani 17 marzo 2017 è solo una bufala.

I servizi di trasporto non saranno garantiti per sciopero del personale gli equipaggi, della manovra, della vendita e dell’assistenza dalle 21 di sabato alle 21 di domenica, mentre a fermarsi per lo stesso numero di ore lunedì prossimo saranno gli uffici, l’antievasione e la manutenzione rotabili.

SCIOPERO TRENI: VENERDI’ 17 MARZO TUTTO REGOLARE?

Inizialmente si era parlato anche di venerdì 17 marzo (domani), come giorno interessato allo sciopero, visto che domani è giornata di scioperi anche nei plessi scolastici. Lo sciopero sarebbe dovuto finire domenica sera, 19 marzo. Poi le associazioni varie, avrebbero deciso di posticipare lo sciopero da venerdì a sabato, anche se la certezza che domani fili tutto liscio non c’è.

sciopero-treni-25-novembre

SCIOPERO TRENI: I MOTIVI DELL’AGITAZIONE

Lo sciopero è stato indetto dalle organizzazioni sindacali di Filt-Cigl, Fit-Cisl, Orsa Ferrovie e Fast Mobilità in segno di protesta contro la mancanza di personale e la scarsa sicurezza a bordo dei treni. Lo sciopero comprenderà sia i treni regionali che i treni ad alta velocità anche se le fasce protette, consultabili sui siti ufficiali delle compagnie, saranno garantite.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.