Scomparso murale con bandiera Ue di Bansky: cosa è successo

Il murale era stato eseguito nel maggio 2017 su un’intera parete dell’edificio dell’ex Castle Amusements nelle vicinanze del porto di Dover

scomparso_murale_con_bandiera_ue_bansky

Cosa è successo al gigantesco murale dedicato alla Brexit che Bansky aveva eseguito nel lontano maggio 2017? È quello che si chiedono a Dover, nel sudest dell’Inghilterra. La notizia della misteriosa sparizione è stata riportata dal’emittente statunitense Cnn,che ha pubblicato le immagini della parete con e senza l’opera. Il murale è scomparso durante il fine settimana appena passato.

In passato la famiglia proprietaria dell’edificio aveva espresso la volontà di vendere l’opera, ma ancora è da chiarire se questa sia stata rimossa o coperta con della vernice.

Il murales di Bansky

Il murale era stato eseguito su un’intera parete dell’edificio dell’ex Castle Amusements nelle vicinanze del porto di Dover, e raffigurava un operaio impegnato a cancellare una delle stelle dalla bandiera d’Europa.

L’opera era diventata un punto di riferimento nella città che ospita il porto dei traghetti che collegano il Regno alla Francia. David Joseph Wright, residente a Dover, ha dichiarato alla Cnn che un’impalcatura a 4 livelli è stata eretta sabato scorso davanti alla parete e che ieri mattina il murale non c’era più.

scomparso_murale_bandiera_ue_bansky

Chi è Bansky

Banksy, classe ’74 di Bristol, è un artista nonché writer inglese la cui identità rimane tuttora sconosciuta. Considerato uno dei maggiori esponenti della street art, Bansky esegue opere a sfondo satirico i cui argomenti principali riguardano politica, cultura ed etica.

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

morto_carlo_delle_piane

Morto Carlo Delle Piane, attore storico del cinema

annullato_vertice_pd_m5s

Formazione Nuovo Governo: annullato incontro tra M5S e PD