Sfida accettata su Facebook: ecco cosa significa realmente

facebook

Da un pò di tempo, girando sul social network più famoso di sempre “Facebook“, stiamo notando molte foto che riportano la dicitura “Sfida accettata“. Infatti, l’ultima novità del sito di Zuckerberg, ha visto l’accettazione di questa sfida da moltissime persone in tutto il mondo. La mobilitazione che sta colpendo il social, è partita dalla Spagna nel settembre 2016 e si è poi diffusa, prima nel Regno Unito poi in India ed attualmente in Italia.

LA SFIDA ACCETTATA IN ITALIA

Proprio il popolo italiano, però, sta completamente sbagliando l’interpretazione del messaggio spagnolo. Il significato della “catena” con l’estendersi di nazione in nazione ha perso quasi completamente il proprio significato. In Italia, è infatti impazzata la “foto-ricordo mania”, con il susseguirsi di pubblicazioni di foto passate con l’anno in cui sono state scattate. Trasformando così, un messaggio significativo (che tra poco noi vi sveleremo) in un gioco basato sui ricordi da bambino di ognuno.

LA VERA SFIDA ACCETTATA

La vera “Sfida accettata” aveva motivazioni ben più importanti di quelle male interpretate da noi italiani ovvero doveva raccontare a tutti gli utenti la condizione di chi soffre di una malattia tumorale attraverso una foto. Per partecipare alla sfida, andava cambiata la propria foto profilo del social con un selfie da soli o in compagnia degli amici in bianco e nero. Con la scelta del colore Bianco e nero che andava a significare la perdita dei colori di chi soffre di queste brutte malattie e lotta ogni giorno per sconfiggerle. Alla foto andava inserita la dicitura “Sfida Accettata“. A chi avesse cliccato sul like sotto la foto andava inviato un messaggio con la scritta seguente “Dato che hai messo mi piace alla mia foto, ora devi postarne una anche tu, in bianco e nero, scrivendo Sfida Accettata. Riempiamo Facebook di foto in bianco e nero per mostrare il nostro supporto alla battaglia contro il cancro. É questa la sfida. Quando i tuoi amici metteranno “Mi Piace” al tuo post, invia loro questo messaggio”.

E’ importante far sapere a tutti il vero significato di questa iniziativa, per dimostrare davvero la nostra solidarietà a queste persone in difficoltà che stanno lottando contro un male sempre più diffuso, e al quale ancora non si è trovata una cura appropriata.

Scritto da Davide Musilli

Da sempre legato al giornalismo, coltivo il sogno di farne una professione. Viaggio in direzione ostinata e contraria, e mi riconosco nelle parole di Pasolini: "Sono una persona che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati, grave colpa da parte mia, lo so".

Salvini Macerata

“Matteo Salvini verrà ad Avellino”: promessa o provocazione?

papa-francesco-messa-omelia

Papa Francesco, appello per i lavoratori di Sky (Video)