Smartphone: Quali sono i più pericolosi per la salute

Una breve lista degli smartphone che emettono più radiazioni nocive

Nokia Sirocco 8
Fonte: Wired.co.uk

Gli apparecchi elettronici emettono tutti delle radiazioni più o meno elevate. Gli smartphone sono gli apparecchi più utilizzati dalle persone al giorno d’oggi. Quindi questi dispositivi, sono oggetto sempre più di classifiche, in quanto sempre a stretto contatto con il corpo umano.

Nella media gli smartphone hanno una frequenza di onde elettromagnetiche che va dagli 800 ai 2.400 megahertz (MHz) circa.

Per legge i produttori di smartphone, devono mettere in commercio device il cui valore SAR rimanga sotto la soglia dei 2 W/kg. Il valore SAR ( Specific Absorption Rate, ossia Tasso di Assorbimento Specifico) esprime la misura della percentuale di energia elettromagnetica assorbita dal corpo umano quando questo viene esposto all’azione di un campo elettromagnetico a radiofrequenza.

Ora vediamo quali sono gli smartphone che emettono più radiazioni. Al primo posto uno Xiaomi. Nella lista anche alcuni Huawei e iPhone.

Gli smartphone più nocivi

  • Xiaomi Mi A1, assorbe 1,75 W/kg
  • OnePlus ST, assorbe 1,68 W/kg
  • Huawei Mate 9, assorbe 1,64 W/kg
  • Nokia Lumia 630, assorbe1,51 W/kg
  • Huawei P9 Plus, assorbe 1,48 W/kg
  • Huawei GX8, assorbe1,44 W/kg
  • Huawei P9, 1,43 W/kg
  • Huawei Nova Plus, assorbe 1,41 W/kg
  • OnePlus 5, assorbe 1,39 W/kg
  • Huawei P9 Lite, assorbe 1,38 W/kg
  • iPhone 7, assorbe 1,38 W/kg
  • Sony Xperia XZ1, Compact assorbe 1,36 W/kg
  • iPhone 8, assorbe 1,32 W/kg
  • ZTE Axon 7 Mini, assorbe 1,29 W/kg
  • Blackberry DTEK60, assorbe 1,28 W/kg
  • iPhone 7 Plus, assorbe 1,24 W/kg

Mentre negli smartphone che emettono meno radiazioni troviamo al primo posto un Sony.

Gli smartphone meno nocivi

  • Sony Xperia M5, assorbe 0,14 W/kg
  • Samsung Galaxy Note 8, assorbe 0,17 W/kg
  • Samsung Galaxy S6 edge+, assorbe 0,22 W/kg
  • Google Pixel XL, assorbe 0,25 W/kg
  • Samsung Galaxy S8+, assorbe 0,26 W/kg
  • Samsung Galaxy S7, edge assorbe 0,26 W/kg
  • ZTE BLADE A910, assorbe 0,27 W/kg
  • LG Q6, assorbe 0,28 W/kg
  • Samsung Galaxy A5 (2016), assorbe 0,29 W/kg
  • Motorola Moto g5 plus, assorbe 0,30 W/kg
  • Motorola Moto Z, assorbe 0,30 W/kg
  • ZTE BLADE A610, assorbe 0,31 W/kg
  • Nokia Lumia 535, assorbe 0,32 W/kg
  • Samsung Galaxy S8, assorbe 0,32 W/kg
  • Google Pixel, assorbe 0,33 W/kg

Radiazioni – smartphone

Al momento le cause delle malattie date dalle alte esposizioni delle radiazioni, pericolose per l’organismo dell’essere umano, devono ancora trovare conferma dalla comunità scientifica. Per ridurre al minimo il rischio delle esposizioni alle onde elettromagnetiche è consigliato tenere il più lontano possibile dal corpo il proprio smartphone. Per esempio, durante una telefonata usare la modalità vivavoce oppure utilizzare gli auricolari.

 

Scritto da Matteo Porcedda

Nato a Cagliari, classe 1994 sono uno studente di economia e gestione aziendale. Mi piace scrivere delle cose che mi interessano. Amo il calcio e mi piace la tecnologia.

ambulanza

Piena in Calabria nel Pollino: 8 morti

Velle dei mulini amalfi

Valle dei Mulini: Storia e Visite all’Oasi vicino Amalfi