Attentato Somalia, esplosione all’aeroporto di Mogadiscio: 3 Morti

aeroporto-mogadiscio-somalia

Sarebbe almeno di 3 morti l’attentato terroristico che ha sconvolto la Somalia questa mattina. L’esplosione è avvenuta all’aeroporto di Mogadiscio la capitale di uno stato sempre in profonda difficoltà sociale ed economica.

Secondo le prime notizie l’esplosione sarebbe stata causata da una macchina che arrivata a un posto di controllo si sarebbe fatta saltare in aria causando la probabile morte di almeno 3 persone. Naturalmente si tratta di un bilancio che si potrebbe anche ingigantire nelle prossime ore e che per ora è fermo 3 vittime accertate.

L’esplosione secondo una prima ricostruzione, gli inquirenti stanno ancora indagando per capire da cosa potrebbe essere stata spinta e chi potrebbero essere gli esecutori materiali e i mandanti, è stata ricondotta alla presenza vicino all’aeroporto internazionale di Mogadiscio della base della missione dell’Unione Africana e degli uffici dell’Onu.

 

Una situazione in divenire perché testimoni hanno anche raccontato che subito dopo la prima esplosione si è sentito un secondo fragoroso botto seguito da una raffica di armi da fuoco: un possibile conflitto a fuoco tra le forze dell’orsine e gli attentatori? Le notizie sono davvero scarse, l’unica certezza che un latro attentato terroristico ha funestato questo inizio di 2017.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.