Sondaggi Politici Oggi, a Roma Virginia Raggi perde consensi

Virginia-Raggi-Bersaglio-Mobile

Brutte notizie per il Movimento 5 Stelle. Arrivano i primi sondaggi che indicano il calo di consensi per la sindaca di Roma Virginia Raggi: addirittura un elettore su due è pentito della decisione di aver sostenuto il M5S per la corsa al Campidoglio. E in generale il 70% dei cittadini romani ha dichiarato di non apprezzare l’attività dell’amministrazione pentastellata.

Secondo il sondaggio realizzato da Izi, quindi, la Raggi oggi sarebbe sostenuta solo dal 17,2% degli elettori capitolini rispetto al 35,2% fatto registrare al primo turno per le Comunali. Ma non solo. Ci sono altri dati che disegnano un quadro molto chiaro del malcontento che monta intorno alla squadra di governo della Capitale: il 40% dei sostenitori della sindaca si dice insoddisfatto dell’operato dei 5 Stelle. E colpisce un altro dato: c’è un 10% tra quelli che hanno votato Raggi che adesso dice di preferire Giorgia Meloni al Campidoglio. Certo, come parziale incoraggiamento c’è un 52% che si dice ancora fiducioso sulle possibilità di un cambiamento della città sotto la guida Raggi.

RAGGI, IL CALO CONTINUO NEI SONDAGGI

L’amministratore delegato della società Izi, Giacomo Spaini, ha spiegato i numeri emersi dai sondaggi sulla sindaca Raggi: “Ciò che più colpisce è la costanza con cui cala non solo il gradimento nei suoi confronti. Significa che chi a novembre, data della nostra ultima rilevazione, era ancora incerto e perciò determinato a concedere ancora tempo alla Raggi, ora ha perso la pazienza”.

virginia-raggi

Insomma, secondo l’esperto la prima cittadina della Capitale sta perdendo consensi pure tra quelli che dovrebbero essere i suoi fedelissimi. E nemmeno la modifica al progetto dello stadio della Roma ha smosso la situazione in termini di voti: quello che per il Movimento 5 Stelle è stato un successo, per i cittadini è stata una questione secondaria. O chissà forse ha addirittura danneggiato la sindaca.