Sparatoria a La Spezia: morto un uomo

Gli agenti intervenuti sul posto stanno effettuando degli accertamenti sulla dinamica dei fatti

Momenti di autentico terrore hanno sconvolto un normale lunedì mattina a La Spezia, teatro di un’improvvisa e cruenta sparatoria. A farne le spese un uomo di cinquant’anni accasciatosi in una pozza di sangue a causa dei colpi d’arma da fuoco rivelatisi mortali. Nonostante i soccorsi tempestivi del 118, non c’è stato nulla da fare. Gli agenti intervenuti sul posto stanno effettuando degli accertamenti sulla dinamica dei fatti.

Il dramma

La sparatoria è avvenuta intorno alle 13 a piazzale Ferro, a pochi passi dalla stazione ferroviaria di La Spezia. Ad assistere alla drammatica scena passanti e residenti che hanno allertato immediatamente le forze dell’ordine.

Secondo i primi accertamenti della polizia, pare che la vittima sia stata prima investita e poi freddata dall’aggressore, sceso dalla propria vettura, esplodendo diversi colpi d’arma da fuoco per poi dileguarsi nel nulla.

Ed è proprio a questo punto che sorge un dubbio sull’autore della sparatoria. Da una parte Ansa e Repubblica scrivono che l’uomo morto sarebbe un militare della Marina. Dall’altra, invece, il  quotidiano ligure Il Secolo XIX scrive che è un militare della Marina sia lo sparatore.

 

 

Scritto da Veronica Mandalà

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

amici_2019_berté_giudice

Amici Serale 2019: Loredana Bertè nuovo giudice

maltempo-scuole-chiuse

Maltempo Napoli: Scuole Chiuse Martedì 12 Marzo