Stasera in TV “La Mafia Uccide solo d’Estate”: film di Pif su Rai3

La Mafia Uccide solo D'estate

Stasera in TV tra la programmazione cinematografica che le reti televisive propongono spicca “La Mafia uccide solo d’estate” (2013, 90 minuti) alle ore 21:15 su Rai3. Il film rivelazione di Pif, vincitore di due David di Donatello (miglior regista esordiente, miglior regista giovane nel 2013).

Il film racconta gli anni più bui della storia della Repubblica in maniera totalmente originale. Il protagonista, Arturo, nasce lo stesso giorno della strage di Viale Lazio fatta da Provenzano e Riina, la sua prima parola è “Mafia”, e il suo scopo vitale è quello di squarciare il velo del silenzio e dell’omertà che regna nella sua città natale, Palermo.

Arturo ha il potere di riconoscere i mafiosi solo vedendoli. La sua vita è la vita collettiva, è la memoria storica di anni duri, anni quasi di guerra civile. Le sue vicende personali si mescoleranno con le aspre vicende di Salvo Lima, Giulio Andreotti, Vito Ciancimino ed altri protagonisti di quel tempo storico su cui si cerca continuamente di fare luce.

 

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Ora piu buia

L’ora più buia: trailer, cast e trama del film su Winston Churchill

London Lumiere festival

London Lumiere Festival: la città diventa un museo a cielo aperto.