Statua di Ramses II trovata a Il Cairo: sepolta nel fango

statua-ramses-ii-egitto

Eccezionale scoperta archeologica avvenuta a Il Cairo, dove archeologi egiziani hanno trovato una statua gigante di Ramses II, almeno secondo prime ricostruzioni sembrerebbe il faraone quello rappresentato nell’enorme statua.

La statua sarebbe lunga ben 8 metri ed era affiancata da un’altra statua, quella di Seti II. Il ritrovamento è avvenuto in un’area nei pressi di un tempio di Ramses II dove sorgeva l’antica Heliopolis. Il Ministero dell’Antichità egizio, ha spiegato come le statue sarebbero di due faraoni della XIX dinastia, risalente a oltre 2500 anni fa. Quella che dovrebbe raffigurare Ramses II è spezzata in grandi pezzi ed è fatta di quarzite, al momento sono emerse parte della testa, un orecchio e un occhio, ma si sta scavando per portare alla luce altri pezzi che sarebbero sotterrati.

statua-ramses

TROVATA ANCHE UNA STATUA DI SETI II

La statua di Seti II, di cui sono stati rinvenuti circa 80 centimetri, è a grandezza d’uomo. Secondo esperti archeologi, la scoperta sarebbe una delle più importanti degli ultimi recenti scavi fatti nelle zone e potrebbe aprire al pubblico un’area vasta che può contenere altri resti della famosa dinastia. Ovviamente gli scavi continueranno e si proverà a portare alla luce ancora altri reperti storici della affascinante e ricca storia degli antichi egizi.

 

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.