Syria, nuovo singolo: Lontana da te (Video)

syria

Tempo di nuova musica per Cecilia Cipressi, meglio conosciuta con lo pseudonimo di Syria, che lancia il singolo “Lontana da te”, composto dal giovane cantautore Il Cile. Il brano, in rotazione radiofonica dal 31 marzo, anticipa l’uscita del nuovo album “IO+IO”, prevista per il prossimo 28 aprile. Di seguito il testo ed il video della canzone.

Per l’artista romana, che ha da poco festeggiato il suo quarantesimo compleanno, si tratta di un ritorno molto atteso, con un disco che celebra i suoi primi vent’anni di carriera, contenente cinque inediti più la cover di “Io te Francesca e Davide” di Ambra Angiolini, oltre ai suoi grandi successi rivisitati: da “Sei tu” a “Non ci sto”, passando per “L’amore è”, “Non è peccato” e “Se tu non sei con me”. Inclusi anche diversi prestigiosi duetti, tra cui: “Odiare” eseguita con Emma, “Se t’amo o no” con Noemi, “Non dimentico più” con Francesca Michelin, “La distanza” con Paola Turci, “Come non detto” con  Ghemon, “Tutti i colori del mondo” con Emiliano Pepe ed “Intro” con La Pina. Per accompagnare il lancio di “Lontana da te”, è stato realizzato il videoclip ufficiale del pezzo, diretto dal regista Marco Salom.

Lontana da te (Video)

Lontana da te (Testo)

Tabula rasa, condizione forzata
per scordare il passato
un salice piangente
aiuta la gente a capire l’amaro
il mare d’inverno adesso è rumore
inseguito da spettri e luoghi comuni
alle nostre lacrime noi, non saremo mai immuni

Lontana da te
non è un consiglio ma un’imposizione
duecento chiodi quando sento il tuo nome
e non ti basta la mia carne come sacrificio
tu vuoi la mia anima e il suo sorriso

Cieli neri a bloccarmi le ali
e il ricordo sospeso di un amore sbagliato
la terra brucia
ti incontro per strada ed abbasso le armi
e stringo il velluto di una notte buttata
la tua voce d’argento che mi ha posseduta
sei ruggine sopra la mia vita

Lontana da te
non è un consiglio ma un’imposizione
duecento chiodi quando sento il tuo nome
e non ti basta la mia carne come sacrificio
tu vuoi la mia anima e il suo sorriso

Lontana da te
non è un consiglio ma un’imposizione
duecento chiodi quando sento il tuo nome
e non ti basta la mia carne come sacrificio
tu vuoi la mia anima e il suo sorriso

Lontana da te
lontana da te, lontana da te
e non ti basta la mia carne come sacrificio
tu vuoi la mia anima e il suo sorriso

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

mina-celentano

Mina e Celentano, Ma che ci faccio qui: Video e Testo Nuovo Singolo

leda-battisti

Leda Battisti, nuovo singolo: Seconda notte (Video)