Telejato Chiude, il saluto di Pino Maniaci: “Troppe querele”

telejato

Telejato, la tv siciliana di proprietà di Pino Maniaci chiude i battenti. Ad annunciarlo proprio il giornalista nonché proprietario dell’emittente televisiva in questione. Pino Maniaci noto giornalista famoso per le battaglie contro la mafia, afferma che è proprio a causa di minacce di morte e aggressioni varie che decide di far calare il sipario su Telejato. 

IL SALUTO DI PINO MANIACI AI TELESPETTATORI

“Ci stiamo guardando negli occhi, la redazione o quel che ne resta, e abbiamo deciso che così non si può andare avanti. Meglio vendere tutto, meglio chiudere”, si legge in un’intervista rilasciata a quotidiani locali. Maniaci ha anche dichiarato che stesso i magistrati locali non stanno aiutando lui e la redazione a portare avanti questo progetto, facendo così il gioco di chi minaccia e alza la voce.

pino-maniaci-estorsione

TELEJATO CHIUDE: IL MOTIVO

Già nel 2012 l’emittente di Pino Maniaci aveva parlato di chiusura, ma per motivi decisamente diversi. Si trattava infatti di problemi economici legati alla mancanza di finanziamenti, arrivati poi grazie all’intervento e all’interesse di diversi esponenti del giornalismo e della politica. Inoltre anche Maniaci era sotto indagine per estorsione, dopo accordi con politici locali di favoritismi nella trasmissione. Ma la chiusura odierna non ha nulla a che vedere con i problemi giuridici de direttore Maniaci. I motivi della chiusura sono diversi e molto più complicati.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.

Flat Tax Che Cos'è

Dichiarazione Redditi 2017, tra le Detrazioni anche la Mensa Scolastica

lotto-logo

Lotto, Estrazione del 4 Aprile 2017: Numeri Vincenti di Oggi (Concorso 40)