Ancora terremoti in Centro Italia, anche oggi 17 gennaio 2017. Ecco i dati rilevati dalla lista in tempo reale, pubblicata e costantemente aggiornata dall’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologi (INGV). Per poter consultare la lista, cliccare qui.

Ancora scosse in tutto il centro Italia, anche se oggi la zona più colpita pare essere quella di Macerata, con decine di scosse di terremoto, alcune delle quali in tempi molto ravvicinati. Per fortuna le scosse si sono rivelate tutte di bassa o lieve intensità, così come in tutte le altre zone interessata, ossia: Perugia, L’Aquila, Teramo. Le scosse registrate si aggirano tutte intorno ai 2.2 gradi della Scala Richter, con picchi anche di 2.5, ma non oltre a questo valore.

Da segnalare la scossa di terremoto che si è verificata oggi a Foggia, alle 4:53 del mattino, con una profondità di 31 chilometri. La scossa è stata di magnitudo 2.0, quindi totalmente non percepibile dalla popolazione.

sismografo-terremoto

Molto forte invece il terremoto verificatosi a Cuba, dove si è sentita una scossa di magnitudo 6.0 gradi della Scala Richter.

Per poter restare costantemente aggiornati riguardo ai terremoti e alle varie scosse che si presentano quotidianamente in Italia e nel mondo, basterà collegarsi al sito dell’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia (INGV) cliccando qui.

CONDIVIDI
Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.