Terremoto adesso scossa a Rieti, Epicentro ad Amatrice

sismografo-terremoto

Non si vogliono placare le scosse di terremoto che stanno flagellando l’intero centro Italia. Poco fa un’altra scossa ha colpito la provincia di Rieti con epicentro ancora ad Amatrice.

A svelare l’ultima scossa come al solito i sismografi dell’Istituto Italiano di geofisica e Vulcanologia che hanno segnato la scossa con epicentro sempre ad Amatrice e con una forza di magnitudo 3.4: quindi superiore a quella che stamattina ha fatto sobbalzare tutti che era di valore 3.1. La profondità nel terreno è invece identica visto che si è stagliata intorno ai 10 chilometri. L’orario in cui è stata registrata ed è stata sentita dai cittadini erano le 11.25.

L’epicentro come detto è stato ancora una volta Amatrice. Ma tra i Comuni entro i 20 chilometri troviamo: Campotosto, Capitignano, Montereale, Cittareale, Accumoli, Crognaleto, Barete, Cagnano Amiterno, Borbona, Pizzoli, Cortino, Posta e Arquata del Tronto. Tra le città con più di 50mila abitanti invece: L’Aquila a 28 chilometri, Teramo a 34 chilometri e Terni a 53 chilometri. Non si segnalano danni a persone o cose.

LA CARTINA INGV SULLA SCOSSA

terremoto-amatrice-19-gennaio-2017

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.