Terremoto Oggi a Catania, non si ferma lo Sciame Sismico in Sicilia

sismografo-terremoto

Ancora scosse in Sicilia, dove da questa mattina è in atto uno sciame sismico che interessa la provincia di Catania. Dopo la scossa delle 9:15 di magnitudo 3.2, poco fa altre due scosse hanno interessato la zona. Quella più forte di 3.5 gradi della Scala Richter.

La scossa più forte avvertita a Catania, questa mattina, è stata alle ore 10:51, una scossa sismica con magnitudo 3.5 a 9 chilometri da Ragalna. Secondo quanto rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa si è originata ad una profondità di 11 chilometri.

Sembra non volersi fermare lo sciame sismico che sta investendo in queste ore la provincia catanese, con ben altre quattro scosse, tutte molto vicine l’una all’altra intorno alle ore 11 di oggi 30 gennaio 2017. I gradi di magnitudo vanno da 2.2 a 3.5, quella pi forte, come detto prima.

terremoto-catania-30-gennaio-2017

Non è insolito che in quella zona, alle pendici del vulcano Etna, possa verificarsi qualche scossa, ma oggi la situazione pare aver preso il via con uno sciame sismico che molto probabilmente non si fermerà molto presto. Per il momento la situazione è tranquilla e non si riscontrano particolari problemi, né danni a cose o persone.

Per restare aggiornati con la lista dei terremoti in tempo reale, basterà restare collegati col sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.