Terremoto in Svizzera: Scossa avvertita Milano e in Brianza

sismografo-terremoto

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 della scala Richter è stata registrata alle 21.12 dall’Ingv, con epicentro in Svizzera, a Spiringen non lontano dal confine italiano. Infatti il terremoto è stato avvertito in maniera nitida in tutto il Nord Italia, da Milano a Torino e tutta la Brianza, con Como, Varese e Monza, città dove la scossa è stata avvertita molto bene. Il sisma è stato registrato ad una profondità di circa 3 km dal suolo e ancora non si sa con certezza l’effettiva gravità dello stesso, se si contano danni a cose o persone.

NESSUN DANNO IN ITALIA

Secondo prime notizie che arrivano, non sembrerebbero esserci danni consistenti alle città del Nord Italia colpite dal sisma. Cosa diversa invece in Svizzera, dove si temono danni nell’area epicentrale a causa dell’ipocentro estremamente superficiale. La paura sicuramente è stata tanta, con diverse persone, anche a Milano, che si sono riversate in strada nonostante la serata piovosa. Il timore di poter vivere nuovamente l’incubo del terremoto, dopo quello che sta attanagliando il Centro Italia, è davvero tanto.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.