Tommaso Pini, nuovo singolo La disco mi rilassa (Video e Testo)

24574

Reduce dal grande successo riscosso tra le fila delle Nuove Proposte dell’ultimo Festival di Sanremo con “Cose che danno ansia”, per Tommaso Pini è arrivato il momento di lanciare il suo secondo singolo, intitolato “La disco mi rilassa”. Vi proponiamo di seguito il testo ed il video della canzone, diretto dal regista Sergio Dall’Ora.

Il brano, in rotazione radiofonica dal 14 aprile, si candida ufficialmente tra i papabili tormentoni italiani della prossima estate. Scritto da Paolo Valli, Teresa Iannello, Sergio D’Allora e dallo stesso interpretare, nonché terzo classificalo nella seconda edizione di “The Voice of Italy”, il pezzo si avvale della collaborazione con i Koko. Dieci gli inediti che compongono la tracklist di questa opera prima del cantante: 1. Cose che danno ansia, 2. Francesca e dicembre, 3. La mia testa, 4. La disco mi rilassa, 5. Summertime sadness, 6. Veleno ed antidoto, 7. Passatempo, 8. Non ho bisogno di te, 9. Mancanza di alternativa, 10. Sweet dreams.

La disco mi rilassa (Video)

La disco mi rilassa (Testo)

Domanda: cosa si sente?
Risposta: non sento niente
La fame va via
La sete va via
La vista si annebbia
Ti questa follia ne vedo la scia
Che ci trascina

Amo questa disco anni Settanta
Perché in fondo mi rilassa
Spesso bevo e vomito pensieri, resto a galla sulla cassa
Cerco la mia dimensione ascoltando il funky come un mantra
Non l’avevo mai considerato, ma mi piace questa dance
(E intanto tu balli)

Domanda: cosa si sente?
Risposta: caldo avvolgente
Le gambe van via
Le braccia van via
I nervi si tendono
Più aumenta il respiro
Più il corpo è vicino
Le mani al cielo

Amo questa disco anni Settanta
Perché in fondo mi rilassa
Spesso bevo e vomito pensieri, resto a galla sulla cassa
Cerco la mia dimensione ascoltando il funky come un mantra
Non l’avevo mai considerato, ma mi piace questa dance
(E intanto tu balli)
Mi muovo e ballo (Dance)

Amo questa disco anni Settanta
Perché in fondo mi rilassa
Spesso bevo e vomito pensieri, resto a galla sulla cassa
Cerco la mia dimensione ascoltando il funky come un mantra
Non l’avevo mai considerato, ma mi piace questa dance

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Donald-melania-trump

Trump a Roma oggi: strade chiuse e zone di sicurezza

Manchester

Attentato Manchester, arrestato un ventitreenne ritenuto complice