Torino Film Festival: al via il 24 Novembre

Torino FIlm Festival

Al via venerdì 24 novembre la trentacinquesima edizione del Torino Film Festival che terrà compagnia a torininesi e non solo fino a sabato 2 dicembre con un fitto programma di appuntamenti. Attesisisma al festival l’anteprima nazionale del film “Smetto quando voglio 3: Ad Honorem” che si terrà domanica 26 novembre.

Grandi numeri per questa edizione 2017 del festival: ben 134 lungometraggi, 10 mediometraggi e 25 cortometraggi per un totale di 169 film. Tanti anche i volti noti del cinema che approderanno a Torino. Tra i presenti ci saranno: Sonia Bergamasco (che interpreta Livia Burlando nella ficiton Il commissario Montalbano), Eleonora Cadeddu (la giovane Anna Martini di “Un medico in famiglia), Francesca Comencini, Raffaella De Laurentiis, Demetrio Giacomelli, Edoardo Leo, Lucia Mascino (la “mamma imperfetta” della rai), Natale Massara, Valerio Mastandrea, Marco Morandi, Nanni Moretti, Massimo Ranieri, Pasquale Scimeca e molti altri.

Ad aprire il festival al cinema Massimo sarà il film “Ricomincio da me” di Richard Loncraine. Il lungometraggio è una commedia brillante e agrodolce sul “non è mai troppo tardi”, la borghesissima Lady Sandra (Imelda Staunton), si vede crollare il mondo addosso quando scopre che il marito ha da anni una relazione con la sua migliore amica.

Sandra lascia tutto e si rifugia dalla sorella Bif (Celia Imrie), un’anticonformista dallo spirito libero che la trascina in una scuola di ballo e le presenta i suoi amici ballerini, tra cui Charlie (Timothy Spall), uno stravagante restauratore di mobili che vive su una barca.

Torino Film Festival, gli speciali

All’interno della rassegna cinematografica ci sarà una sezione dedicata ai gatti, che presenta sei film che spaziano dal classico Disneyiano “Alice nel paese delle meraviglie” a “Una strega in paradiso” di Richard Quine, passando anche per un thriller gotico ispirato ad una storia di Edgar Allan Poe, il tutto si collega idealmente alla mostra attualmente in corso al Museo Nazionale del Cinema intitolata “Bestiale! Animal Film Stars” (inaugurata il 14 giugno, prosegiròe fino all’8 gennaio).

Scritto da Silvestra Sorbera

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

violenza

Milano, presentazione di “Mille voci contro la violenza”

silvio

Berlusconi a Strasburgo: Oggi l’Udienza