Tragedia sfiorata Fisciano: studente si lancia da residenza universitaria

Il ragazzo ha riportato la frattura del setto nasale e la perdita di alcuni denti.

tragedia sfiorata fisciano

Nella giornata di ieri, 1 Maggio 2018, si è sfiorata la tragedia nei pressi delle residenze universitarie di Fisciano. In via Mariscoli uno studente proveniente da Ischia, ventenne e di nazionalità greca, si è lanciato dal primo piano di una palazzina.

Tragedia sfiorata Fisciano: ignoti i motivi del gesto

Immediati i soccorsi e il trasporto presso l’ospedale universitario “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.

PRONTO SOCCORSO: IN UN ANNO 1 MILIONE DI ACCESSI IN MENO
Il ragazzo, trasportato in ospedale, non ha riportato gravi danni.

Il gesto, fortunatamente, non ha avuto gravi conseguenze. Il ragazzo ha riportato la frattura del setto nasale e la perdita di alcuni denti. Sono al momento in corso le indagini delle Autorità; in particolar modo si cerca di capire cosa abbia spinto il ragazzo al folle gesto.

I drammi dell’Ateneo di Fisciano

Non è la prima volta che l’Ateneo di Fisciano si ritrova al centro della cronaca per tragedie di questo tipo. Nel dicembre dello scorso anno uno studente si è suicidato, in seguito ad una lite con la fidanzata, lanciandosi dal quinto piano. In quel caso furono inutili i soccorsi.

Classe 1992, molisana e studentessa di Giurisprudenza. Aspirante giornalista con la passione per la cronaca ,specialmente nera.

Stasera in TV Mrs Doubtfire

Stasera in TV 2 Maggio 2018: Tutti i Programmi in Prima Serata

LG G7 ThinQ: Diretta Facebook Presentazione