Incendio Trump Tower: a fuoco il grattacielo del Presidente degli Stati Uniti

L'incendio è divampato intorno alle sette del mattino. Non confermate al momento le notizie che parlano di due feriti.

NEW YORK- Un incendio è divampato nella Trump Tower, a New York. I cittadini della Grande Mela hanno visto una colonna di fumo salire dal grattacielo, dove il Presidente degli Stati Uniti mantiene ancora la residenza.

 

L’INCENDIO DELLA TRUMP TOWER

Erano le sette del mattino, le 13 ora italiana, quando una colonna di fumo ha avvolto la Trump Tower, il grattacielo costruito dal Presidente degli Stati Uniti. Le cause dell’incendio sono ancora ignote e le notizieche vedrebbero due feriti non sono state ancora confermate. Le immagini riprese da un elicottero mostrano i vigili del fuoco sul tetto del grattacielo, da dove esce il fumo. La situazione tuttavia sembrerebbe essere sotto controllo.

incendio-trump-tower

 

La residenza della famiglia di Donald Trump, che al momento si trova a Washington, è agli ultimi piani del grattacielo.