Val di Susa, trovati morti i 3 Alpinisti Dispersi

val-di-susa

Sono stati ritrovati morti i 3 alpinisti dispersi sul Monte Chaberton, in Val di Susa, al confine tra Italia e Francia. Questa mattina l’elicottero dei soccorsi, che hanno visto impegnati nelle ricerche soccorso alpino, carabinieri e gendarmeria francese, ha individuato i loro corpi in territorio italiano, sotto il Coletto di Cresta Nera, nel Comune di Cesana. Il recupero è in corso.

Le tre vittime sono una coppia di fidanzati, Antonio Lovato e Margherita Beria D’Argentina e la loro guida, Adriano Trombetta. Erano partiti ieri per un’escursione al monte Chaberton, a oltre 3000 metri di altezza. Le loro auto erano state ritrovate al Monginevro, da dove il gruppo era partito per raggiungere la montagna.

Poi la tragedia, le impervie condizioni del tempo hanno causato problemi ai 3 che avevano lanciato messaggi di soccorso. Messaggi di sos che erano stati accolti dalla sicurezza francese che aveva subito sorvolato la vetta del monte con elicotteri, per poi desistere viste le condizioni meteorologiche avverse. n serata sono partite due squadre del soccorso alpino piemontese e una francese, salite a piedi verso la cima. Si tratta della seconda tragedia in montagna dopo quella di due giorni fa a Gressoney, in Valle d’Aosta, dove quattro scalatori sono morti a causa del crollo di una cascata di ghiaccio.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%