Vallo della Lucania, rubato l’oro a San Pantaleone

cattedrale-vallo-della-lucania

Un furto sacrilego è avvenuto questa notte a Vallo della Lucania in provincia di Salerno. E’ stato rubato l’oro di San Pantaleone il protettore della cittadina a sud del capoluogo Salerno.

L’oro era custodito nella cattedrale che si trova al centro della cittadina. I ladri avrebbero agito intorno alle 4.00 di questa mattina quando è scattato l’allarme. Il parroco della cattedrale, don Aniello Scavariello ha immediatamente avvertito i carabinieri che si sono fiondati sul posto, ma i malviventi erano già scappati via con il bottino e quindi alle forze dell’ordine non è restato per ora di compiere i primi passi per avviare un’inchiesta dettagliata per capire chi ha rubato l’oro di San Pantaleone.

Non si sa ancora il quantitativo di oro portato via perché nel frattempo si sta facendo una stima, quello che è sicuro che l’oro già più volte finito nel mirino dei ladri questa volta è stato trafugato. Naturalmente posti di blocco alla ricerca dei ladri sono stati attivati non solo sul territorio comunale, ma anche nel comprensorio. Sotto choc l’intera comunità di Vallo della Lucania e dell’intera Diocesi cilentana.

oro-rubato-san-pantaleone-vallo-della-lucania

L’oro non veniva portato più in processione da diverso tempo ed era custodito, proprio con questo sistema di allarme, in una teca. La speranza, non solo della comunità dei fedeli, è quella che i ladri vengano acciuffati prima che si possano disfare del prezioso bottino.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

Omicidio suicidio noci

Napoli, ucciso un pregiudicato a Caivano

lotto-logo

Lotto, Estrazione di Ieri (31 Gennaio 2017)