Vasco Rossi al Modena Park: arrestato un uomo armato di coltello

VascoRossiModenaPark

È finalmente arrivato il grande giorno del grande concerto di Vasco Rossi al Modena Park per festeggiare i quarant’anni di carriera. Dietro questo grande evento che, lo ricordiamo, attirerà circa 220.000 persone, c’è una macchina organizzativa importante che dovrà evitare tutti i provlemi che potrebbero sorgere nel corso di una manifestazione così affollata. Già sono iniziati a entrare i primi fans, ma bisogna registrare un primo inconveniente: infatti, è stato arrestato un trentasettenne armato di coltello e con in tasca della cocaina.

Iniziato l’afflusso al Modena Park

I cancelli avrebbero dovuto aprirsi alle 5:00 di stamane, ma, per facilitare l’accesso, è stato predisposto un anticipo dell’apertura alle ore 21:30 di ieri sera. Alle 9:30 di questa mattina, secondo quanto riferisce il Comune di Modena, sono già entrate 18.000 persone e la situazione, eccezion fatta per alcuni sparuti episodi che andremo a raccontarvi, sembra molto tranquilla. Aspetteremo di vedere come terrà l’organizzazione quando il flusso di persone inizierà ad aumentare, ma non c’è motivo di credere che qualcosa possa succedere.

Arrestato un uomo armato di coltello

La situazione è assolutamente sotto controllo, ma bisogna già registre un arresto: infatti, un trentasettenne albanese in libertà vigilata è stato fermato in un parcheggio perché in possesso di un coltello e di cinque dosi di cocaina. Inoltre, in città sono state sequestrate numerose bevande vendute in bottiglie di vetro perché vietate esplicitamente da un’ordinanza del sindaco.

 

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Gianni_Morandi

VIDEO-Gianni Morandi cade dal palco durante “Volare” con Rovazzi

Bitonto Carabinieri Sparatoria

Maresciallo dei Carabinieri suicida in caserma a Pizzo